Aggressione Santa Maria Nuova: servono presidi fissi davanti ai Pronto soccorso

16 Feb2019

Le ordinanze antialcol di Nardella sono pannicelli caldi

L’ennesimo episodio violento che ha visto protagonista un tunisino ubriaco che ha aggredito a calci e pugni infermieri e guardia giurata a Santa Maria Nuova, conferma quanto ho chiesto in Consiglio regionale: servono presidi fissi di polizia davanti ai Pronto soccorso dopo le 20 di sera e soprattutto nei week-end. Proprio perché le ordinanze anti-alcol di Nardella sono “pannicelli caldi” e non rappresentano un vero deterrente contro le abbuffate alcoliche.

Tutti sanno che i minimarket rappresentano una sconsiderata vendita di alcolici, e nei confronti di questi negozietti di dubbia utilità e di scarso decoro va utilizzata tolleranza zero: chiusura inderogabile alle 20! E’ troppo facile ubriacarsi nel centro storico di Firenze dove i minimarket non rispettano alcun tipo di regola. I giovani arrivano nei pub e locali notturni già ubriachi, e gli “sbandati” posso acquistare alcol per pochi euro ed a qualsiasi ora.

ALTRE NEWS

20 Set
L’ITALIA VINCENTE: 1 anno di risultati del Governo Meloni. Nel weekend del 23 e 24 settembre iniziative in tutta Italia . Scarica la brochure

I capigruppo di Fratelli d’Italia di Camera e Senato, alla presenza del On.Donzelli reponsabile nazionale dell’organizzazione del partito, hanno presentato alla stampa… Leggi Tutto

16 Ott
Il mio intervento sullo SPORT a Sporteconomy.it

L’intervento del sen. Paolo Marcheschi (FdI) sull’inserimento dello Sport in Costituzione Condividi su:

16 Mar
IL SENATO CELEBRA GIOVANNI DA VERRAZZANO: IL NAVIGATORE FIORENTINO SCOPRITORE DELLA BAIA DI NEWYORK

Quest’anno ricorrono 500 anni dalla scoperta della baia di NewYork.  In pochi sanno, che la scoperta si deve ad un nobile fiorentino,… Leggi Tutto