Caos rifiuti: anche sul territorio è un tutti contro Rossi

12 Lug2018

La manovra con cui Rossi e il PD regionale stanno cercando di scavalcare le ATO sullo smaltimento dei rifiuti è inaccettabile e pericolosa: un atto unilaterale e verticistico con cui pensano di mitigare i danni della loro incapacità decisionale e programmatica, tra tutti il dietrofront sul termovalorizzatore di Case Passerini, prima fortemente voluto, poi sacrificato sull’altare delle recenti elezioni.

Fa piacere che l’allarme che ho lanciato in Consiglio Regionale sia arrivato anche sul territorio: quanto sta accadendo in queste ore con la rivolta di Sindaci, amministratori e delle stesse ATO, è la fotografia del fallimento della Giunta Rossi, ma anche della leggerezza con cui decidono sulla testa e la pelle dei cittadini toscani che pagheranno di tasca propria l’aumento delle tariffe conseguenti ai danni causati dal “non fare” di questa amministrazione.

Esistono una convenzione interambito e un limite massimo di rifiuti trattabili negli impianti da rispettare, Rossi non può cambiare le carte in tavola per mascherare le sue mancanze in quella che per lui è una perenne campagna elettorale. I Comuni e le Società dei servizi hanno redatto Piani di ambito e di sviluppo, aziendali e industriali, con investimenti importanti sviluppati su un Piano dei rifiuti regionale diventato improvvisamente carta straccia. E’ inaccettabile non rispettare gli impegni presi e non realizzare quanto previsto. Fratelli d’Italia sta dalla parte dei Sindaci e di chi rispetta leggi e accordi senza piegarli al proprio tornaconto.

ALTRE NEWS

25 Set
Lezione a Firenze della Fondazione Veronesi sull'eduzcazione alla Salute
RAGAZZI E SALUTE: l’istituto dei padri Scolopi di Firenze selezionato a livello nazionale per road show della Fondazione Veronesi

  Il Senatore Paolo Marcheschi della Commissione Cultura e Istruzione del Senato, insieme a un rappresentante di Fondazione Umberto Veronesi, ha incontrato… Leggi Tutto

15 Mar
TRAMVIA: RINVIATI A GIUDIZIO I VERTICI FRANCESI GEST PER FALSO IN BILANCIO. MARCHESCHI: NECESSARIO ACCERTARE SE I FIORENTINI SIANO STATI TRUFFATI

“Vertici tramvia a processo per falso in bilancio, ora bloccare i progetti delle nuove linee “ “I capi di imputazione a carico… Leggi Tutto

16 Ott
Il mio intervento sullo SPORT a Sporteconomy.it

L’intervento del sen. Paolo Marcheschi (FdI) sull’inserimento dello Sport in Costituzione Condividi su: