CASO DELLA MADONNA DEL PARTO DI PIERO DELLA FRANCESCA: blitz di Marcheschi con il Ministero a Monterchi

27 Mar2023

Il Governo Meloni raccoglie l’appello del Sindaco di Monterchi e dopo nemmeno due mesi organizza il sopralluogo con lo staff del Ministero. Il tutto è stato organizzato grazie all’intervento del Senatore Paolo Marcheschi, Capogruppo di Fratelli d’Italia della 7° Commissione Cultura del Senato, che insieme al consigliere regionale Gabriele Veneri e la Senatrice Simona Petrucci, ha accompagnato nel sopralluogo lo staff del Ministero: Emanuele Merlino, Capo segreteria tecnica del Ministro Sangiuliano e Giorgio Brugnoni funzionario del Ministero.

“Siamo venuti qui – dichiatra il dott. Merlino – per dimostrare la massima attenzione sul tema e per aprirci al dialogo ed al confronto con tuti gli enti interessati a partire dall’ammnistrazione comunale”.

“Già quando sedevo nei banchi del Consiglio regionale toscano votammo una risoluzione perché l’opera rimanesse presso il Museo Civico, luogo che la valorizza e la tutela – dichiara il Senatore Paolo Marcheschi – oggi, con questo sopralluogo, ci impegniamo perché siano tenute in considerazione sia le istanze dell’Amministrazione comunale e dell’intera comunità di Monterchi e sia le necessità di conservazione e valorizzazione dell’opera d’arte. Purtroppo l’errore è stato fatto quanto in una vicenda così delicata come questa della Madonna del Parto, anziché trovare una soluzione politica e condivisa, è stato fatto muro e lasciato decidere ai giudici a suon di carte bollate, cosa in punto di diritto fosse meglio fare. Oggi registriamo un passo avanti importante, valorizzare e conservare il dipinto saranno l’obbiettivi di tutti i livelli dal Comune al Governo”.

Ma cosa era successo?

Dopo la sentenza del Consiglio di Stato è stato imposto all’Amministrazione comunale di riportare all’interno della cappella della chiesa di Santa Maria di Momentana l’opera di Piero della Francesca, non prendendo in considerazione però alcuni fattori importanti; in primo luogo l’intervento di restauro effettuato negli anni novanta è stato complesso, profondo e impegnativo tanto da inserire il dipinto all’interno di una teca pressurizzata che oggi, senza un progetto di ampliamento della cappella, non potrebbe tornare al suo posto, in secondo luogo in questi anni è stato costituito un vero e proprio Museo Civico con un percorso per i turisti che vede molte presenze nel centro di Monterchi, anche legate alla credenza popolare che visitare la Madonna del Parto possa in qualche modo favorire le donne in cerca di una gravidanza.

 

Nella foto il Senatore Paolo Marcheschi con la senatrice Simona Petrucci
Nella foto il Senatore Paolo Marcheschi con la senatrice Simona Petrucci

 

 

 

Lo staff del Ministero con il Senatore Marcheschi, la Senatrice Petrucci ed il Sindaco 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Ministero della Cultura a Monterchi per la collocazione della Madonna del Parto: unità d’intenti di Comune, Regione e Governo

ALTRE NEWS

15 Apr
DIFENDI IL TUO QUARTIERE: NO ALLA DESERTIFICAZIONE. GIU’ LE MANI DA CAMPO DI MARTE. CAMBIARE IL PROGETTO DELLA TRAMVIA SI PUO’

Nel 2019, quando ero in consiglio regionale, lanciai la petizione  “Difendoilmioquartiere.it” No alla desertificazione di Firenze. Oggi più che mai con forza… Leggi Tutto

06 Apr
Marcheschi e Eike Scmidt
L’ex Direttore degli Uffizi ufficializza la sua candidatura come candidato a Sindaco. Eike Schmidt: “Mi candido per Firenze”

Eccoci! Ora è ufficiale: Eike Schmidt ha ufficializzato che sarà in campo per Firenze come candidato a Sindaco di tutto il Centro… Leggi Tutto

16 Apr
Riforma del Calcio
RIFORMA DEL CALCIO, AL VIA LE AUDIZIONI IN COMMISSIONE SPORT DEL SENATO. MARCHESCHI SARA’ IL RELATORE

“Le prospettive di riforma del Calcio italiano” è il tema dell’affare assegnato in Commissione Sport del Senato che darà il via da… Leggi Tutto