Cassonetti assediati. Firenze diventa una discarica a cielo aperto

01 Mar2019

Come se degrado e delinquenza non bastassero, ora Firenze è piena di immondizia, di cassonetti straripanti che testimoniano l’inciviltà di alcuni e la pessima gestione dei rifiuti.Un segno evidente di come la nostra città, oltre ad essere quotidianamente deturpata, venga abbandonata da chi la dovrebbe amministrare. L’inciviltà è anche agevolata dai tanti cantieri aperti che la stanno desertificando, mutandone aspetto e identità.

L’Amministrazione dovrebbe rimediare in fretta anziché ignorare i problemi come al solito. Aumentare i controlli e sanzionare gli incivili sarebbe un ottimo deterrente. Firenze è una ricchezza per tutti noi e in quanto tale è nostro dovere tutelarla e preservarla da incuria e degrado. Casi come quello documentato in Piazza Beccaria, ridotta in uno stato indecoroso da circa una settimana, non sono accettabili. Ma la mala-gestione dei rifiuti è diffusa a Firenze.Ci sono inerti, arredi domestici e da bagno, che rimangono in strada anche per intere settimane prima di essere ritirati dal servizio di smaltimento.

ALTRE NEWS

22 Dic
CULTURA, BENE APERTURA MUSEI IN GIORNI DI FESTIVITA’, MA NARDELLA IMPROVVISATO

CULTURA, BENE APERTURA MUSEI IN GIORNI FESTIVITA’, MA NARDELLA IMPROVVISATO Paolo Marcheschi, capogruppo alla Commissione Sport e Cultura del Senato, commenta la… Leggi Tutto

23 Mar
LA NAZIONE INTERVISTA MARCHESCHI: “Un primo bilancio a sei mesi dall’elezione a Senatore”

«Stiamo dimostrando con i fatti di aver un corretto approccio istituzionale, non ideologico rispetto ai sindaci di centrosinistra». Intervista tratta da La… Leggi Tutto

02 Apr
PENSIONI: da questo mese scatta l’aumento per tutte le pensioni. Leggi qui

 Scattano, da questo mese, gli aumenti delle pensioni introdotte dal Governo Meloni nella manovra di bilancio. Continueremo a lavorare per riformare la… Leggi Tutto