Concorsi amministrativi: Asl Centro e Meyer si rivolgono a società esterna. No a contratti a chiamata

08 Ott2020
sanità toscana

Concorsi amministrativi in Toscana. Asl Centro e Meyer non utilizzano la graduatoria esistente ma si rivolgono ad una società esterna. Diciamo no a contratti a chiamata.

Torna d’attualità, il tema dei concorsi nella nostra Regione. L’Unione Sindacale di Base ha scritto a tutti i gruppi consiliari manifestando la totale contrarietà al ricorso di Asl Centro e Meyer, per sopperire alle carenze del personale, a contratti di somministrazione, bypassando le graduatorie di idonei frutto dei recenti concorsi.

In pratica sia il Direttore dell’Asl Centro che il Direttore del Meyer anziché utilizzare la graduatoria generale di merito approvata con la determina dirigenziale Estar n.510 del 9 aprile 2020, hanno provveduto rispettivamente in data 24 e 25 settembre a reclutare, con contratti di somministrazione assistenti amministrativi (quindi a chiamata ed esterni rispetto alle selezioni pubbliche). E’ assurdo, illogico, ma a mio avviso anche illegittimo che si spenda soldi per fare i concorsi e stilare delle graduatorie di merito, senza poi però attingerci e provvedere alla chiamata diretta del personale. Dal momento che Estar è un ente strumentale della Regione Toscana, al quale la Regione ha dato la funzione di espletare procedure unificate per il reclutamento di personale presso le Aziende ed Enti di tutto il Settore Sanitario Regionale della Toscana, vorrei capire perché sia l’Asl Centro che il Meyer abbiano provveduto ad attivare contratti di somministrazione senza tenere conto delle graduatorie approvate. Urge un’indagine in merito alla trasparenza e correttezza dei procedimenti concorsuali banditi.

Questo concorso per amministrativi ha avuto fin dall’inizio una gestione strana, come avevo avuto modo di evidenziare. Ne avevamo chiesto anche la sospensione in autotutela per garantire il buon andamento della Regione Toscana, perché avevamo dimostrato come l’elevazione da 9 a 237 posti successivamente all’indizione del concorso fosse inopportuno.

ALTRE NEWS

02 Ago
AUDIOVISIVO MARCHESCHI (FDI): APPROVATA RISOLUZIONE IN SENATO. PUNTO DI SVOLTA SUI COMPENSI DEGLI ARTISTI

Oggi in Commissione Cultura del Senato è stata approvata la risoluzione relativamente all’affare assegnato 138: “I compensi corrisposti agli artisti delle piattaforme… Leggi Tutto

16 Apr
Riforma del Calcio
RIFORMA DEL CALCIO, AL VIA LE AUDIZIONI IN COMMISSIONE SPORT DEL SENATO. MARCHESCHI SARA’ IL RELATORE

“Le prospettive di riforma del Calcio italiano” è il tema dell’affare assegnato in Commissione Sport del Senato che darà il via da… Leggi Tutto

31 Lug
IL PRESIDENTE MELONI IN VISITA NEGLI STATI UNITI: GUARDA L’INTERVISTA A FOX NEWS

Il Presidente Giorgia Meloni in visita negli Stati Uniti: guarda foto e video qui https://www.giorgiameloni.it/ Condividi su: