Cyberbullismo: ok legge ma servono risorse.

20 Nov2019
conferenza stampa

Legge regionale contro il Cyberbullismo: ennesima buona legge che facciamo ma servono risorse per lavorare sulla testa delle persone, serve un cambiamento di mentalità.

Ho espresso perplessità che sia l’ennesima buona legge che facciamo ma che poi non abbiamo le risorse necessarie. La piaga del cyberbullismo non si risolve con una legge ma con buone pratiche di medio e lungo termine. Serve un ribaltamento culturale.
Tutti gli enti e associazioni che hanno un ruolo formativo, soprattutto la scuola, devono avere programmi di formazione. Per far questo occorrono tempo e risorse. Ho invitato a non focalizzarci sullo strumento, internet, il web, perché il bullismo c’è sempre stato, ma serve un cambiamento radicale di mentalità, un nuovo approccio culturale. Non bisogna andare quindi ad incidere soltanto sui formatori ma sulle famiglie e sugli stessi ragazzi: soprattutto gli adolescenti possono trasmettere ai loro coetanei i giusti comportamenti, convincersi che certi atteggiamenti posso nuocere ad altri ragazzi.

ALTRE NEWS

19 Ott
SPORT, MARCHESCHI (FDI): CALCIO VA RIFORMATO, SCOMMESSE SOLO PUNTA ICEBERG DI UN SISTEMA CHE NON FUNZIONA

“Il calcio italiano ha necessariamente bisogno di un’opera autoriformatrice e il fenomeno delle scommesse rappresenta solo la punta di iceberg di un… Leggi Tutto

02 Ago
AUDIOVISIVO MARCHESCHI (FDI): APPROVATA RISOLUZIONE IN SENATO. PUNTO DI SVOLTA SUI COMPENSI DEGLI ARTISTI

Oggi in Commissione Cultura del Senato è stata approvata la risoluzione relativamente all’affare assegnato 138: “I compensi corrisposti agli artisti delle piattaforme… Leggi Tutto

21 Giu
Emergenza metereologica frane
DECRETO EMERGENZA FRANE ED ALLUVIONE: la Regione Toscana esclude San Godenzo. Il caso in Parlamento

Il Sindaco di San Godenzo è’ stato audito durante le audizioni alla Camera in commissione ambiente nell’ambito dell’esame del decreto sugli interventi… Leggi Tutto