Dilettanti disorganizzati! Non sanno neppure gestire le scorte dei farmaci per la chemioterapia

05 Lug2019
sanità

Solo a Careggi, in tutta Italia, hanno interrotto la terapia dei pazienti

Il Governatore Rossi ha perso il controllo sulla Sanità e scarica sugli altri le proprie evidenti responsabilità dell’ennesima falla del sistema organizzativo sanitario toscano. Non è facendo ricorso agli avvocati e alle carte bollate che si gestisce la Sanità! Hanno dimostrato di essere dei “dilettanti disorganizzati”. Hanno sottovalutato un problema vitale per i malati di cancro. Non si sono organizzati per tempo ed a Careggi hanno finito le scorte di “Mitomicina” facendo saltare le sedute per 25 pazienti.
Ho verificato in diverse Asl di altre regioni e nessuna ha interrotto la terapia. La vicenda non può passare sottobanco perché è lo specchio di una sanità regionale in caduta verticale. Con una interrogazione alla Giunta e a Rossi chiederò spiegazioni su tale disorganizzazione e chiederò anche che vengano restituiti i soldi a quei pazienti che, per non interrompere la terapia, si sono dovuti rivolgere a strutture private. Hanno pagato 300 euro a seduta, per 1.200 euro complessivi.

ALTRE NEWS

15 Apr
DIFENDI IL TUO QUARTIERE: NO ALLA DESERTIFICAZIONE. GIU’ LE MANI DA CAMPO DI MARTE. CAMBIARE IL PROGETTO DELLA TRAMVIA SI PUO’

Nel 2019, quando ero in consiglio regionale, lanciai la petizione  “Difendoilmioquartiere.it” No alla desertificazione di Firenze. Oggi più che mai con forza… Leggi Tutto

21 Giu
Emergenza metereologica frane
DECRETO EMERGENZA FRANE ED ALLUVIONE: la Regione Toscana esclude San Godenzo. Il caso in Parlamento

Il Sindaco di San Godenzo è’ stato audito durante le audizioni alla Camera in commissione ambiente nell’ambito dell’esame del decreto sugli interventi… Leggi Tutto

09 Giu
La compagnia di babbo natale a palazzo Madama
Presentata al Senato la campagna AmoreSenzaOstacoli: prevenzione andrologica ed educazione sessuale nelle scuole

   “Oltre 1000 ragazzi raggiunti in provincia di Firenze dalla campagna di sensibilizzazione patrocinata dalla Società Italiana di Andrologia con il supporto… Leggi Tutto