Fi-Pi-Li: i cantieri non possono mortificare residenti e vacanzieri

12 Giu2019

I cantieri della Fi-Pi-Li rispettino gli orari di lavoro dei pendolari e i flussi turistici

La Fi-Pi-Li è ostaggio dei cantieri. I lavori di messa in sicurezza e ammodernamento dovevano, fanno sapere i tecnici, necessariamente coprire un arco di tempo che impattasse sulla buona stagione così da evitare le piogge autunnali e invernali. E’ però anche vero che si tratta di cantieri che stanno stravolgendo lo stile di vita dei residenti-pendolari e quella dei fiorentini, in particolare, e dei toscani, in generale, che durante i fine settimana estivi cercano un po’ di sollievo dalla calura nel mare della Versilia.
I cantieri non possono mortificare la vita di residenti e vacanzieri, quindi i lavori non possono essere h24 ma devono in qualche modo rispettare gli orari di lavoro dei pendolari e i flussi turistici.  Le infrastrutture sono importanti ma gli interventi devono per forza tener conto della vita delle persone, delle loro esigenze primarie come riuscire a recarsi nei luoghi di lavoro.

ALTRE NEWS

16 Apr
Riforma del Calcio
RIFORMA DEL CALCIO, AL VIA LE AUDIZIONI IN COMMISSIONE SPORT DEL SENATO. MARCHESCHI SARA’ IL RELATORE

“Le prospettive di riforma del Calcio italiano” è il tema dell’affare assegnato in Commissione Sport del Senato che darà il via da… Leggi Tutto

25 Set
Lezione a Firenze della Fondazione Veronesi sull'eduzcazione alla Salute
RAGAZZI E SALUTE: l’istituto dei padri Scolopi di Firenze selezionato a livello nazionale per road show della Fondazione Veronesi

  Il Senatore Paolo Marcheschi della Commissione Cultura e Istruzione del Senato, insieme a un rappresentante di Fondazione Umberto Veronesi, ha incontrato… Leggi Tutto