Fusioni dei Comuni sono state bocciate perché si tratta di scelte non condivise con i cittadini

03 Dic2018

La cittadinanza ha deciso per il “no” bocciando le fusioni perché si tratta di scelte non condivise con i cittadini, che non sono state spiegate ai residenti che le hanno viste come delle imposizioni, insomma c’è stata una scarsa sensibilizzazione sul tema. Nonostante le raccomandazioni dei sindaci, probabilmente i referendum non sono stati adeguatamente comunicati, alla gente non sono state spiegate le reali ricadute pratiche, i risparmi effettivi. Sono apparse operazioni più di bandiera che per i territori. Già la “Commissione Prima” ha votato contrario all’unanimità alle fusioni, bocciate dai referendum del 10 e 11 novembre scorsi.

In Consiglio verranno votate le Pdl per l’stituzione del Comune di Bibbiena Ortignano Raggiolo, per l’stituzione del Comune di Dicomano e San Godenzo, per quella del Comune di Montepulciano Torrita di Siena, per quella del Comune delle Crete Senesi.

I cittadini hanno preso atto di un progetto incosistente che andava a ledere le identità dei due comuni senza apportare benifici amministrativi ed economici. Auspichiamo per il futuro la creazione di una legislazione a favore dei comuni medio-piccoli così che possano mantenere la propria autonomia senza il ricatto di fusioni a freddo” hanno dichiarato Gianfranco Maccarone, Fratelli d’Italia Montepulciano, e Emanuele Andreucci, Fratelli d’Italia Torrita.

ALTRE NEWS

08 Apr
Giorgia Meloni con Paolo Marcheschi in Senato
Auguriamo a voi e alle vostre famiglie di trascorrere una serena e felice Pasqua :)

  TANTI CARI AUGURI da noi 🙂       Condividi su:

19 Dic
Paolo Marcheschi intervento in Senato
SPORT IN COSTITUZIONE, Soddisfazione di Marcheschi: “E’ un primo passo, non un punto di arrivo”

Grazie a Fratelli d’Italia, finalmente anche lo Sport è stato inserito in Costituzione. “La modifica dell’art. 33 per l’inserimento dello sport in… Leggi Tutto

22 Mar
Il fenomeno delle babygang
Firenze: microcriminalità, daspo urbano e sicurezza. Marcheschi incontra il Questore di Firenze

Il Senatore di Fratelli d’Italia, Paolo Marcheschi ieri ha incontrato il Questore dott. Maurizio Auriemma. Al centro dell’incontro due i temi: microcriminalità… Leggi Tutto