INCHIESTA PROCURA SU TRAMVIA: ” I FIORENTINI HANNO IL DIRITTO DI SAPERE SE SONO STATI TRUFFATI.”

08 Ott2021

“La nuova inchiesta sui trasporti pubblici, evidenzia ancora una volta un sistema opaco dove girano troppi soldi pubblici. Se le accuse di peculato mosse dalla Procura ai francesi fossero confermate, sarebbe gravissimo. Le risposte evasive di Gest non possono essere sufficienti.

Il Comune dove era? Possibile che non ci sia stato nessuna forma di controllo da parte sua? Erano distratti o si sono girati dall’altra parte?

Il Comune deve difendere la propria condotta e tutelarsi fino a che la vicenda non è chiarita poi semmai si costituirà parte civile; la Regione Toscana sospenda subito qualsiasi forma di finanziamento pubblico ai progetti tramviari fiorentini.

I francesi hanno il monopolio delle tramvie di Firenze e del trasporto pubblico su gomma in Toscana hanno fatto pagare ai toscani ‘binari’ d’oro strappando al Comune di Firenze un contratto capestro. La notizia di ipotesi di reato peculato da parte della Procura è gravissima!

L’infatuazione del Pd per la cura del ferro ad ogni costo ci ha mai convinto e adesso chiediamo che venga fatto chiarezza da parte del Comune e della Regione sulla vicenda, i toscani hanno il diritto di sapere se sono stati truffati”.

clicca qui per ARTICOLO  LA NAZIONE – 8 ottobre 2021

 

ALTRE NEWS

02 Giu
DDl Zan: ecco perchè Fratelli d’Italia dice NO

Predicano odio ma esigono rispetto. #gaypride Pensano davvero di far del bene ai gay con queste pagliacciate? Ma veramente vogliamo approvare il… Leggi Tutto

18 Apr
La Sinistra in Toscana e la ‘Ndrangheta: il vaso di Pandora

Lettera Aperta di Paolo Marcheschi Fanno ridere le balbettanti frasi di rito di Giani e del Pd. Colto un’altra volta con le… Leggi Tutto

01 Lug
sostieni fratelli d'Italia
SOSTIENI FRATELLI D’ITALIA E GIORGIA MELONI: DESTINA IL TUO 2X1000

Nella Dichiarazione dei Redditi, nella sezione “scelta per la destinazione del due per mille dell’Irpef”, scrivi C12 (codice che identifica Fratelli d’Italia) e FIRMA nello spazio… Leggi Tutto