La Regione stanzia quasi 12 milioni di euro per rom e immigrati.

08 Mag2019

Sono queste le priorità di Rossi e del Pd

10 milioni di euro per finanziare la Legge “Samaritana” e 1,8 milioni per il superamento dei campi rom e la loro inclusione sociale. Sono queste le priorità di Rossi e del Pd che fanno campagna elettorale sulle spalle dei toscani. Invece di spendere per il lavoro, le case, la sicurezza, le infrastrutture per i toscani, si stanziano tantissimi soldi per dare le abitazioni ai nomadi e dare un tetto, un’istruzione e una casa agli immigrati. In pratica Rossi restituisce ai migranti quei 12 euro al giorno tagliati dal Governo con il decreto sicurezza, caso unico in Italia. Così è salvo il business delle cooperative.

Ci opporremo con tutti i mezzi a disposizione, alzeremo barricate in Consiglio e faremo anche una raccolta di firme per impedire tale scempio. Si deve capire che il business sull’immigrazione è finito anche in Toscana.