Nuove nomine dei manager della Sanità? Propongo di prorogare le loro cariche di un anno. Altrimenti svelerò in anteprima i nomi dei nuovi direttori

24 Ago2018

La Regione Toscana ha realizzato il bando per i mega-direttori del settore della Sanità. Manager dallo stipendio di 130-140mila euro annui. Le loro cariche sono in scadenza a marzo 2019. Al bando regionale hanno partecipato soltanto 50 dirigenti. Un numero esiguo per un posto così ambito, visto, che nelle altre regioni italiane i manager che si propongono, è anche del doppio. Tanto che un articolo di stampa riporta come la Toscana abbia perso “appeal” da parte dei manager. L’assessore alla Sanità regionale Stefania Saccardi fa sapere che la Giunta ha deciso una politica di costi al ribasso, e quindi paga i manager meno delle altre regioni.

troni sanità toscanaMa non è proprio così: Il contratto dei manager è abbastanza uniformato in tutte le regioni, la Toscana riconosce soltanto una minore premialità, invece auspicabile perché è legata al raggiungimento di obiettivi. Ma il “reale” motivo di questa presunta mancanza di “appeal” della Sanità Toscana è che in Toscana si sa già chi vince.

Da anni assistiamo ad un “giro di poltrone” a cui prendono parte sempre gli stessi manager di certa affidabilità politica.

Proporrò, alla riapertura dei lavori a settembre, al Consiglio regionale e all’assessore Saccardi, di apportare un emendamento alla legge regionale che permetterebbe la proroga di un anno degli attuali manager in carica. Siccome si tratta di nomine politiche, credo giusto che sia il nuovo Presidente della Regione, che verrà eletto nel 2020, a conferire l’incarico ai nuovi direttori. Sono certo che fra due anni, quando finalmente la Toscana non sarà più “rossa”, anche la sanità, priva di condizionamenti della Sinistra, tornerà ad avere il suo appeal e molti più manager qualificati parteciperanno al bando. Se la mia proposta verrà respinta svelerò i nomi dei nuovi manager, prima che li renda noti il Presidente Rossi.

(Clicca qui per guardare il VIDEO) 

ALTRE NEWS

14 Nov
L’evento “Evoluzione del Pensiero CONSERVATORE in Italia”: i relatori e la diretta web

“Evoluzione del Pensiero CONSERVATORE”, il dibattito, organizzato da Firenze Lab20/24, si è tenuto sabato 13 novembre a Firenze. Tra i relatori: l’On…. Leggi Tutto

20 Apr
Scandalo Corruzione e l’ombra dell’ Ndrangheta in Toscana: scriverò al Prefetto

” ‘NDRANGETA, MAXI INCHIESTA IN TOSCANA: INDAGATI IL CAPO DI GABINETTO DEL PRESIDENTE GIANI E UN CONSIGLIERE REGIONALE DEL PD “ Dopo… Leggi Tutto

03 Dic
“Meloni prova a sparigliare: sovranisti ma anche conservatori” – fonte Public Policy – di D. Allegranti

Meloni prova a sparigliare: sovranisti ma anche conservatori Condividi su: