Poltrone d’oro, Garante infanzia 2400€ al mese per rimborsi

18 Lug2019

Possibile che i toscani per il Garante dell’Infanzia e Adolescenza debbano pagare anche 2.400euro di rimborsi spese solo perché Garante risiede a Milano?

Scrivo una lettera all’Ufficio di Presidenza e al Presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani per denunciare i rimborsi spese del Garante per l’Infanzia e Adolescenza e l’opportunità di aver nominato una persona residente a Milano.
Dai decreti dei dirigenti regionali emerge che per i mesi di maggio e giugno i rimborsi spese, per viaggi, albergo e pasti, ammontano a 2.436 euro. Di cui 1.150 euro per 19 biglietti treno, 1.029 euro per 5 ricevute d’albergo, 190 euro per 17 pasti, 65,90 euro per 6 ricevute taxi.
Faccio notare che il Consiglio ha stanziato per il Garante un’indennità di mandato di oltre 43mila euro. L’Ufficio di Presidenza nell’ultima variazione di bilancio ha deliberato 17mila euro di previsione di rimborsi per il 2019. Ricordo che tali rimborsi sono previsti per legge. Ma la cosa che dovrebbe indignare è che una parte ditali rimborsi sono parametrati sulla base del comune di residenza, che per l’attuale Garante ci risulta essere Milano.
Al mese dunque il Garante riceverebbe 3.500 euro come indennità di mandato e circa 1.200 euro di rimborsi spese, per un totale di 4.700 euro.
Un Garante imposto a colpi di maggioranza dal Pd dopo tre anni di stallo, non certo in un’ottica di contenimento della spesa. Fra le tante autorevoli candidature toscane pervenute, non ci fosse nessuno degno di rivestire un ruolo così importante tanto da nominare una persona che neppure risiede nella regione? Non si tratta di una battaglia sulla qualità della persona scelta, ma sulle modalità della nomina e sul meccanismo dei rimborsi. Visti anche i fatti del Forteto in Toscana la funzione del Garante per l’Infanzia è sicuramente importante. Ritengo però che l’indennità di mandato di oltre 43mila euro possa essere sufficiente per svolgere il ruolo richiesto. Sul caso mi riservo di proporre una modifica al tetto dei rimborsi spese.

ALTRE NEWS

14 Gen
Per il Circolo Andrea del Sarto via Manara a Firenze, ultimatum del Comune: sgombero entro il 2 febbraio 2022″

Continua a fare notizia lo strano caso del Circolo Andrea Del Sarto di via Manara. Nonostante il buco di bilancio per il… Leggi Tutto

11 Mag
Conferenza stampa in Regione Torselli e Marcheschi
REGIONE TOSCANA: IL NUOVO DIRETTORE DI ARPAT INDAGATO PER DISTRUZIONE BELLEZZE NATURALI

 Marcheschi (FdI): “Serve un censimento di funzionari e dirigenti della Regione indagati o imputati. Dopo la revoca dell’incarico del Capo di Gabinetto… Leggi Tutto

08 Ott
INCHIESTA PROCURA SU TRAMVIA: ” I FIORENTINI HANNO IL DIRITTO DI SAPERE SE SONO STATI TRUFFATI.”

“La nuova inchiesta sui trasporti pubblici, evidenzia ancora una volta un sistema opaco dove girano troppi soldi pubblici. Se le accuse di… Leggi Tutto