Qualità della vita: Ma quale Toscana felix, Firenze precipita. Conseguenza politiche Rossi-Nardella

18 Dic2018

Leggendo i dati della tradizionale classifica del “Sole 24 Ore” sulla Qualità della vita 2018 nelle città italiane cade il mito della Toscana “felix”, nessuna provincia tra le prime venti in Italia e Firenze precipita perdendo 10 posizioni. Ci siamo persi per strada benessere e vivibilità a causa delle politiche di Rossi e Nardella che al primo posto mettono gli stranieri e non i toscani e i fiorentini, che prima pensano ad accogliere e poi alla sicurezza dei loro concittadini, che hanno riempito la regione e la città di cantieri infiniti mandando quotidianamente in tilt il traffico. Che concedono le case popolari a immigrati e condannati.

In Sanità la risoluzione delle liste d’attesa e la riduzione dei costi restano miraggi perché i prinicipali interessi sono rivolti al gioco delle “poltrone” per le nomine dei mega-direttori, scelti per fedeltà politica.

La prima delle province toscane diventa Firenze che però scende al 22esimo posto, Siena scende al 26esimo, Arezzo finisce al 35esimo, Livorno al 37esimo. Firenze resta in fondo alla classifica nell’area “Giustizia e sicurezza”: addirittura 97esimo posto in Italia.

ALTRE NEWS

09 Set
Lo strano caso del Circolo SMS di Andrea del Sarto a Firenze. Il 4 Novembre lo sfratto. Esulta vittoria Fratelli d’Italia

E’ da anni che denuncio, con esposti ed accesso agli atti ai dirigenti, lo strano caso del Circolo SMS di Andrea del… Leggi Tutto

02 Lug
MELONI replica a Galli Ernesto della Loggia: “Siamo Patrioti, basta farci esami del sangue”

In un periodo dove in politica c’è sempre più trasformismo, la crescita di Fratelli d’Italia , è la dimostrazione che la competenza,… Leggi Tutto

02 Giu
DDl Zan: ecco perchè Fratelli d’Italia dice NO

Predicano odio ma esigono rispetto. #gaypride Pensano davvero di far del bene ai gay con queste pagliacciate? Ma veramente vogliamo approvare il… Leggi Tutto