Via Pistoiese, bimba investita sulle strisce pedonali. Misure sicurezza inefficaci

27 Set2019
via pistoiese

Le grottesche misure di sicurezza adottate da Nardella sono inefficaci, l’incidente ne è una drammatica conferma.

L’ennesimo e drammatico incidente, con una bambina di 11 anni investita all’altezza di via del Granchio, dimostra che via Pistoiese per il sindaco Nardella deve essere una priorità.
Le misure di sicurezza adottate dal sindaco sono grottesche e inefficaci. Da anni i cittadini chiedono un semaforo proprio nel punto in cui e’ stata investita la bimba. Cosa sta aspettando il Comune di Firenze? Perché non vengono ascoltati i cittadini che vivono in quella strada e ne conoscono la pericolosità?
Anche la storia dei cordoli su via Pistoiese deve finire! Anche un tecnico comunale in commissione ha dichiarato forti perplessità sul transito di ambulanze e mezzi di soccorso. Nardella smetta di giocare con la vita della gente e si decida ad intervenire in modo serio su via Pistoiese garantendo soluzioni di nuova viabilità.
Spenda soprattutto i 4 milioni di finanziamento regionali , impegnati da 16 anni ma non ancora spesi, per mettere in sicurezza i cittadini.

ALTRE NEWS

19 Ott
SPORT, MARCHESCHI (FDI): CALCIO VA RIFORMATO, SCOMMESSE SOLO PUNTA ICEBERG DI UN SISTEMA CHE NON FUNZIONA

“Il calcio italiano ha necessariamente bisogno di un’opera autoriformatrice e il fenomeno delle scommesse rappresenta solo la punta di iceberg di un… Leggi Tutto

14 Ott
UN ANNO DI GOVERNO: DOMENICA 22 OTTOBRE dalle 9.30 a FIRENZE-TUSCANY HALL. Giorgia Meloni in collegamento da Roma. Vieni?

Il 22 ottobre 2022 è una data storica per il nostro paese: per la prima volta una donna giura al Quirinale da Presidente… Leggi Tutto

14 Mar
COMMISSIONE CULTURA: APPROVATO EMENDAMENTO MARCHESCHI SU ESTENSIONE METODO MONTESSORI ALLE SCUOLE SECONDARIE

“Accolgo con enorme soddisfazione che ieri la commissione Cultura e Istruzione del Senato abbia approvato l’emendamento, di cui sono primo firmatario, al… Leggi Tutto