Via Pistoiese, viabilità va migliorata

13 Dic2019
incontro Giorgetti

Ho consegnato all’assessore Giorgetti le firme raccolte dai cittadini. La viabilità di via Pistoiese va migliorata ascoltando i residenti.

Ho consegnato all’assessore alla mobilità Giorgetti le firme raccolte dai cittadini. La viabilità di via Pistoiese deve essere migliorata ascoltando i residenti e spendendo le risorse che, dopo anni, sono ancora ferme ad aspettare progetti per una vera viabilità alternativa.  L’assessore ci ha comunicato che il progetto, così come predisposto, ha come priorità la sicurezza stradale. Alle nostre richieste di fluidificare il sistema ci ha risposto che c’è un monitoraggio in corso e che eventuali provvedimenti saranno presi solo dopo la fase di monitoraggio, l’assetto viario via Pistoiese non è definitivo.
Giorgetti si è impegnato a migliorare il problema dell’illuminazione del parcheggio vicino al “Viper” che sarà dotato di telecamere e illuminazione. Sul lato di via Pistoiese, dove c’è la fermata provvisoria dell’Ataf, non saranno messi i dissuasori per il parcheggio. Verranno aumentati i posti auto vicino alla farmacia.
Ho ricordato all’Assessore che la Regione, nel 2002, ha stanziato per il Comune di Firenze 10 milioni e 320mila euro. Soldi con cui sono stati finanziati vari interventi tra cui la nuova viabilità fra via Pistoiese e la stazione di Porta al Prato. Risulta su questo un impegno di spesa residuo di oltre 4 milioni di euro.

Incapacità di progettazione da parte del Comune.

“Il Comune di Firenze mostra una manifesta incapacità di progettazione. Ha proceduto a tentativi con costi, a carico della collettività, che si sono sommati. I cittadini di via Pistoiese da troppo tempo sono alle prese con una critica situazione di vivibilità della zona: parcheggi ridotti, traffico congestionato, percorso ad ostacoli per le ambulanze. Soltanto adesso Palazzo Vecchio interviene con un progetto di viabilità alternativa -spiegano i consiglieri del Quartiere 5 Angela Sirello (Fdi) e Matteo Chelli (Lega).

“Per il progetto iniziale per la circolazione di via Pistoiese-Le Piagge il Comune aveva speso 1 milione e 400mila euro, salvo poi rendersi conto che così facendo si stava bloccando un intero quartiere. E allora con una delibera la Giunta ha approvato un nuovo collegamento tra via Lucania e via dell’Osteria, per la viabilità secondaria, spendendo altri 350mila euro per appena 55 metri di strada! Tutto poteva e doveva essere fatto prima, in fase di progettazione”.

ALTRE NEWS

19 Mag
NATO: MARCHESCHI ENTRA NELLA DELEGAZIONE ITALIANA DELL’ASSEMBLEA PARLAMENTARE

Sono 18 i parlamentari scelti per fare parte della delegazione italiana nell’assemblea parlamentare della NATO. “E’ un onore ed un privilegio –… Leggi Tutto

21 Ott
Vieni domani ad ascoltare GIORGIA MELONI al Tuscany Hall a Firenze? Guarda il programma

Ciao, come ti avevo scritto DOMANI 22 OTTOBRE saremo dalle 9.30 al TUSCANY HALL a FIRENZE in collegamento in diretta video con… Leggi Tutto

14 Ott
UN ANNO DI GOVERNO: DOMENICA 22 OTTOBRE dalle 9.30 a FIRENZE-TUSCANY HALL. Giorgia Meloni in collegamento da Roma. Vieni?

Il 22 ottobre 2022 è una data storica per il nostro paese: per la prima volta una donna giura al Quirinale da Presidente… Leggi Tutto