Adesso non ci sono più alibi, il progetto del Franchi va fatto subito

02 Set2020
STADIO FIRENZE

Adesso non ci sono più alibi, il progetto del Franchi va fatto subito per recuperare tutto il tempo perso dal duo Renzi-Nardella.

Il progetto va fatto subito dalla proprietà o dal Comune, si deve spingere sull’acceleratore per verificare la fattibilità. La politica ha fatto il proprio dovere, con buona pace dei 5stelle e dei loro continui no alle grandi opere, e Fratelli d’Italia ha svolto il ruolo di protagonista.
Con l’emendamento “sblocca stadi” finalmente è stato raggiunto un traguardo significativo nell’interesse di cittadini e tifosi.
Dopo anni, e dopo ritardi attribuibili al duo Renzi-Nardella, diamo risposta a un’esigenza che Firenze aveva da troppo tempo: consentire la ristrutturazione degli stadi senza vincoli irragionevoli, in tempi rapidi e con procedure certe. Adesso non ci sono più alibi, il restyling dello stadio Franchi deve diventare prima progetto e poi realtà. E con il Franchi verrà riqualificata l’intera area di Campo di Marte.

ALTRE NEWS

06 Apr
Marcheschi e Eike Scmidt
L’ex Direttore degli Uffizi ufficializza la sua candidatura come candidato a Sindaco. Eike Schmidt: “Mi candido per Firenze”

Eccoci! Ora è ufficiale: Eike Schmidt ha ufficializzato che sarà in campo per Firenze come candidato a Sindaco di tutto il Centro… Leggi Tutto

16 Ott
Il mio intervento sullo SPORT a Sporteconomy.it

L’intervento del sen. Paolo Marcheschi (FdI) sull’inserimento dello Sport in Costituzione Condividi su: