Nardella e Rossi hanno rottamato l’inceneritore di Case Passerini e adesso scaricano i rifiuti fiorentini su Livorno e Collesalvetti

15 Lug2019

Maggiore tutela della salute e della qualità della vita per i cittadini di Livorno, Stagno e Pisa

Il sindaco di Firenze Nardella, non riuscendo a imporre la propria leadership ai sindaci della Piana, sacrifica il termovalorizzatore di Case Passerini sull’altare dell’aeroporto. Quindi rottama l’inceneritore fiorentino, in accordo con il Presidente della Regione Toscana Rossi, puntando sulla bioraffineria Eni per smaltire i rifiuti.
Livorno e Collesalvetti non possono diventare il luogo in cui inviare tutti i rifiuti dell’area metropolitana di Firenze. Deve valere il principio dell’autosufficienza dell’Ato: così facendo Nardella e Rossi faranno diventare i fiorentini antipatici al resto dei toscani e tartassati per l’esponenziale aumento delle tasse sui rifiuti.

ALTRE NEWS

15 Apr
DIFENDI IL TUO QUARTIERE: NO ALLA DESERTIFICAZIONE. GIU’ LE MANI DA CAMPO DI MARTE. CAMBIARE IL PROGETTO DELLA TRAMVIA SI PUO’

Nel 2019, quando ero in consiglio regionale, lanciai la petizione  “Difendoilmioquartiere.it” No alla desertificazione di Firenze. Oggi più che mai con forza… Leggi Tutto

31 Lug
IL PRESIDENTE MELONI IN VISITA NEGLI STATI UNITI: GUARDA L’INTERVISTA A FOX NEWS

Il Presidente Giorgia Meloni in visita negli Stati Uniti: guarda foto e video qui https://www.giorgiameloni.it/ Condividi su:

20 Ott
Cinema, Marcheschi (Fdi): “Tagliare gli sprechi, troppe distorsioni come con il bonus 110”

“La cultura va sostenuta ma, rispetto al periodo pandemico, quando è stato giusto aiutare con maggiori finanziamenti un settore particolarmente colpito dai… Leggi Tutto