Nardella elemosina più agenti al ministro Salvini, ma perché finora non ha impiegato la polizia municipale per presidiare le piazze pericolose?

14 Feb2019
sicurezza task force

Nardella attacca la Polizia, parlando del commissariato chiuso, elemosina pateticamente più agenti al ministro Salvini, si appella affinché i responsabili dell’aggressione di piazza dei Ciompi vengano tenuti in carcere ed espulsi dall’Italia. Ma invece di cercare altri colpevoli perché invece non ha impiegato finora la Polizia municipale nelle piazze che tutti quanti sappiamo essere pericolose? E poi, i soliti noti spacciatori come sono venuti nel nostro Paese se non con i gommoni e accolti come ‘risorse’ dalla sua Sinistra buonista?

La Polizia municipale è parte integrante del progetto sicurezza e antidegrado: faccia meno multe e più interventi a difesa dei cittadini. A noi non preoccupa vedere le divise nelle città, anzi ci sentiamo protetti a differenza di chi, fino a pochi giorni fa, ci accusava di voler militarizzare la città. Invito Nardella a richiedere l’impiego del taser anche per gli agenti della municipale.

ALTRE NEWS

15 Mar
TRAMVIA: RINVIATI A GIUDIZIO I VERTICI FRANCESI GEST PER FALSO IN BILANCIO. MARCHESCHI: NECESSARIO ACCERTARE SE I FIORENTINI SIANO STATI TRUFFATI

“Vertici tramvia a processo per falso in bilancio, ora bloccare i progetti delle nuove linee “ “I capi di imputazione a carico… Leggi Tutto

05 Ago
DELEGA FISCALE APPROVATA IN VIA DEFINITIVA IN PARLAMENTO: COSA CAMBIERA’

Il disegno di legge per la riforma fiscale è legge. Il via libera definitivo è arrivato dall’aula della Camera. La delega fiscale… Leggi Tutto