Santo Spirito ormai terra di nessuno, residenti abbandonati da Nardella

08 Set2020
firenze santo spirito

Santo Spirito ormai terra di nessuno, in mano a ubriachi, spacciatori e balordi. Residenti abbandonati da Nardella e dal Comune.

Bivacchi e intimidazioni ai residenti che chiedono soltanto di poter dormire. In Santo Spirito si è consumata un’altra notte di ordinario degrado. Ormai la piazza ed il sagrato della Basilica sono in mano a balordi, ubriachi, spacciatori e balordi.
Residenti esasperati e abbandonati, chiamano i carabinieri, i balordi si spostano e poi dopo poco tornano a stazionare sulle scalette del sagrato. Film e scene già viste e riviste. Ora si aggiungono anche le minacce di morte ai residenti, rei di voler tentare di dormire. La situazione purtroppo sta degenerando giorno dopo giorno, e non si tratta più solo di ragazzi un po’ alticci, ma di persone violente che stanno occupando la piazza.
Da Palazzo Vecchio, intanto, silenzio totale! Nardella, impegnato nella campagna elettorale, non ha tempo per i propri concittadini. La soluzione della cancellata a protezione della Basilica, più volte ipotizzata, ha sempre incontrato resistenze e comunque non è mai stata realizzata. E le mura della chiesa, patrimonio dell’umanità, si sono trasformate in un orinatoio a cielo aperto. E non parliamo di mascherine e distanziamento, a certi balordi delle misure anti-Covid non chiede certo conto nessuno. Povera Firenze!

ALTRE NEWS

21 Giu
Emergenza metereologica frane
DECRETO EMERGENZA FRANE ED ALLUVIONE: la Regione Toscana esclude San Godenzo. Il caso in Parlamento

Il Sindaco di San Godenzo è’ stato audito durante le audizioni alla Camera in commissione ambiente nell’ambito dell’esame del decreto sugli interventi… Leggi Tutto

09 Giu
La compagnia di babbo natale a palazzo Madama
Presentata al Senato la campagna AmoreSenzaOstacoli: prevenzione andrologica ed educazione sessuale nelle scuole

   “Oltre 1000 ragazzi raggiunti in provincia di Firenze dalla campagna di sensibilizzazione patrocinata dalla Società Italiana di Andrologia con il supporto… Leggi Tutto