Vaccini: auto-certificazione non basta, serve fotocopia del libretto sanitario o certificato pediatra

05 Set2018

vacciniCon l’approssimarsi della riapertura delle scuole, il tema dei vaccini è tornato di stretta attualità. Dopo la circolare dei ministri Grillo e Bussetti che prevede, per i minori da 0 a 6 anni e per la prima iscrizione alle scuole (minori 6-16 anni), una dichiarazione sostitutiva di avvenuta vaccinazione, ieri i presidi hanno chiesto di impedire l’ingresso a scuola dei bimbi non vaccinati. Oggi intanto in Commissione Sanità sono approdate due proposte di legge della Giunta e del Pd.

Ho lanciato una proposta, anche a livello nazionale, per uscire dal caos dell’auto-certificazione: l’auto-certifcazione non è sufficiente, è stato un compromesso al ribasso. E soprattutto è un documento che serve per la propria salute e non per gli altri. Se si vuole avere certezza sulle vaccinazioni dei bambini basterebbe che i genitori presentassero fotocopia del libretto delle vaccinazioni o il certificato del pediatra. Come già alcuni istituti scolastici stanno richiedendo. Si eviterebbero così costi inutili per i controlli delle Asl sulle auto-certificazioni e si eviterebbe di creare presidi “sceriffo” gravandoli di responsabilità non consone al loro ruolo. Evitando di investire le forze dell’ordine e impiegare risorse pubbliche nelle verifiche caso per caso, magari con bambini a cui viene impedito l’ingresso a scuola da carabinieri o da ispettori dell’Asl.

In Toscana esiste una banca dati per verificare le vaccinazioni effettuate dai bambini. La banca dati è parziale, non include i bambini provenienti da altre regioni e Asl e a maggior ragione non include bimbi provenienti da altri Paesi. Per questo ribadisco la necessità di un documento che certifichi le vaccinazioni effettuate. Sulla salute pubblica non si scherza.

ALTRE NEWS

19 Ott
SPORT, MARCHESCHI (FDI): CALCIO VA RIFORMATO, SCOMMESSE SOLO PUNTA ICEBERG DI UN SISTEMA CHE NON FUNZIONA

“Il calcio italiano ha necessariamente bisogno di un’opera autoriformatrice e il fenomeno delle scommesse rappresenta solo la punta di iceberg di un… Leggi Tutto

03 Ago
SPORT MARCHESCHI “BENE L’EMENDAMENTO APPROVATO ALLA CAMERA IN FAVORE DELLE SOCIETA’ SPORTIVE DILETTANTISTICHE”

“Approvato oggi alla Camera, nel dl 75 Giubileo su iniziativa dei colleghi Perissa Mollicone e Amorese su mia indicazione, un emendamento che… Leggi Tutto

14 Mar
COMMISSIONE CULTURA: APPROVATO EMENDAMENTO MARCHESCHI SU ESTENSIONE METODO MONTESSORI ALLE SCUOLE SECONDARIE

“Accolgo con enorme soddisfazione che ieri la commissione Cultura e Istruzione del Senato abbia approvato l’emendamento, di cui sono primo firmatario, al… Leggi Tutto