Protesi al seno: Regione spieghi se c’è correlazione con insorgere tumori

27 Dic2018

Perché, nonostante il Ministero della Sanità non faccia riferimento ad alcun tipo di correlazione tra l’utilizzo delle protesi mammarie Allergan e l’insorgenza di linfomi, ma solo alla mancanza del rinnovo della certificazione CE dei dispositivi, la Regione Toscana vuole sottoporre a controlli migliaia di donne? La Regione spieghi se ha in mano elementi che dimostrino una correlazione tra le protesi al seno Allergan e rare forme tumorali. Altrimenti diventa procurato allarme.

Inoltre perché, nonostante già nel 2015 l’Agenzia nazionale di sicurezza dei farmaci evidenziasse come sui 18 casi di linfoma anaplastico riportati in Francia negli ultimi tre anni, 14 fossero legati alle protesi Allergan, si sia proceduto comunque ad affidare e rinnovare negli anni successivi l’appalto di fornitura dei tali dispositivi?. L’ho chiesto in un‘interrogazione urgente in Consiglio Regionale.

La determina Estar n.1042 del 28/06/2017 prende atto del fabbisogno annuo di protesi ed espansori mammari e dispone il rinnovo contrattuale alla ditta Allergan spa. Dall’atto si evince che la stima del fabbisogno annuale di protesi ed espansori per la ricostruzione delle mammelle in Toscana è di 1596 dispositivi per un costo complessivo di 856.000,00 euro. Considerato che il primo contratto di fornitura è stato bandito da Estav nel 2014, indicativamente potremmo pensare che le donne a cui sono state impiantate questo tipo di protesi potrebbero essere oltre 4500, per un costo complessivo per le Asl di 3 milioni di euro.

Nel caso in cui tutte le pazienti venissero a richiedere l’espianto, come intende organizzarsi la Regione visto la carenza del personale medico e delle sale operatorie e di chi siano a carico i costi relativi all’espianto e all’eventuale nuovo impianto di altre protesi?

ALTRE NEWS

26 Apr
INIZIATA A PESCARA LA CONFERENZA PROGRAMMATICA DI FRATELLI D’ITALIA. GUARDA IL PROGRAMMA E SEGUI LA DIRETTA

E’ in programma per Domenica 28 Aprile, l’intervento conclusivo del Presidente del Consiglio, Giorgia MELONI previsto a chiusura della Conferenza Programmatica di… Leggi Tutto

02 Ago
AUDIOVISIVO MARCHESCHI (FDI): APPROVATA RISOLUZIONE IN SENATO. PUNTO DI SVOLTA SUI COMPENSI DEGLI ARTISTI

Oggi in Commissione Cultura del Senato è stata approvata la risoluzione relativamente all’affare assegnato 138: “I compensi corrisposti agli artisti delle piattaforme… Leggi Tutto

25 Apr
25 APRILE FESTA DELLA LIBERAZIONE: NON ACCETTIAMO LEZIONI DI DEMOCRAZIA DA NESSUNO TANTOMENO DAL PD. VIVA LA DEMOCRAZIA E VIVA L’ITALIA

Come sempre ho presenziato alla cerimonia della Liberazione del 25 Aprile. Alla fine del corteo, mentre parlavo con un commerciante, mi si… Leggi Tutto